Oliver Peoples: un’occhiale ispirato all’iconica montatura di Cary Grant

Cary Grant si sistema gli occhiali. La montatura dona ancor più carisma al suo personaggio, Roger Thornhill, un uomo in fuga che viene scambiato per qualcun altro ma che, nonostante tutto, riesce a prendere in mano la situazione.

Con l’immancabile dedizione alla qualità e la sua classe senza tempo, Oliver Peoples si prepara a lanciare sul mercato un modello da vista e uno da sole ispirati a questo episodio significativo. Una creazione che non è un semplice accessorio, ma un simbolo dello stile e della personalità di un mito del cinema.

L’inedito occhiale rappresenta non solo la prima collaborazione mai autorizzata dal Cary Grant Estate, ma anche la prima concessione del nome e dell’immagine del celebre attore a un marchio commerciale.

I colori, le forme e i materiali selezionati da Oliver Peoples rappresentano in maniera fedele l’indole sofisticata del noto attore, aggiungendo un esclusivo tocco di modernità. Tra le sei intelligenti varianti cromatiche proposte spiccano un acetato “Grant Tortoise”, sviluppato appositamente per questo modello, e un’opzione placcata oro 18k, disponibili nelle boutique Oliver Peoples e online. Il finale asta è ornato da un sobrio monogramma CG preso in prestito dalla carta da lettere dell’attore e abbinato a una custodia personalizzata nelle tonalità del completo indossato nel film.