Successo incredibile per il DaTE: +40% di visitatori alla prima edizione fiorentina

Firenze, 26 settembre 2017 – Si è chiusa ieri con numeri in decisa crescita, ma soprattutto con un forte sentiment positivo la 5° edizione del DaTE, l’evento esclusivo dove le aziende massima espressione dell’avanguardia internazionale dell’occhialeria incontrano i buyer, non più solo italiani, in un contesto che fonde sperimentazione, innovazione, luxury e contemporaneità.

Sono stati circa 3500 (+40% rispetto allo scorso anno) i buyer e i professionisti venuti a scoprire in anteprima le sorprendenti creazioni di 136 aziende selezionate di cui oltre il 50% straniere. Un risultato considerevole, considerato il target esclusivo a cui si rivolge la manifestazione che, dopo 4 anni a Milano, per la prima volta si è svolta a Firenze, nella famosa e suggestiva stazione Leopolda.

Firenze, città ricca di fascino artistico e culturale, dove durante il Rinascimento sono stati definiti i canoni della bellezza e del design di eccellenza, ha costituito la perfetta cornice per una 3 giorni di intenso scambio professionale ed emozionale tra gli addetti ai lavori, che hanno fatto networking all’insegna della creatività e dell’originalità.

Tra gli stand si respirava la passione per il prodotto, che s’incarnava nelle forme e i colori di occhiali straordinari, pensati per essere complemento dello sguardo e dell’anima, e che, grazie all’alchimia di menti e cuori audaci che solo DaTE sa riunire, ha saputo emozionare il pubblico di addetti ai lavori, per il quale la manifestazione vuole essere fonte d’ispirazione da cui trarre energie e idee.

Il riscontro positivo da parte del pubblico e degli espositori ha convinto gli organizzatori, che con questa scelta avevano scommesso sull’attrattività della capitale toscana, a confermare la location della Leopolda anche per il prossimo anno.

Appuntamento a Firenze dal 22 al 24 settembre 2018 con la 6° edizione del DaTE!